• 010 383532

  • E' stato annunciato un attacco ai sistemi informatici a livello mondiale (notizia apparsa sulla prima pagina di molti quotidiani del 12 Maggio 2017) di un virus Ransomware denominato WanaCrypt0r che cripta i dati del PC/Server su cui riesce ad agire e chiede un riscatto di 300$ per riavere i dati (riscatto che in realtà non è possibile). Per questo motivo consigliamo in questo periodo ( ma in realtà dovrebbe essere una attenzione sempre attuata) di non aprire allegati mail se non si è sicuri della provenienza, stare attenti a non selezionare link all'interno delle mail ricevute se non si è sicuri della provenienza, di aprire allegati PDF ma stare attenti nell'aprire file compressi. Ricordiamo comunque che questi problemi si riducono avendo  la protezione di un buon antivirus professionale, un antispam con un alto livello di protezione, un firewall e un sistema operativo aggiornato con le ultime patch, a questo bisogna aggiunge il fattore umano che deve valutare sempre le operazioni che si eseguono sul PC. Un sistema di salvataggio dati fatto in modo corretto permetterebbe comunque di tornare ad una versione dei dati precedente all'infezione.

    Restiamo a disposizione per chi volesse ulteriori informazioni.